"No alla violenza, sì all’accoglienza" - L’impegno della Spataro di Gissi
 
Stai leggendo il giornale digitale di Spataro su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Spataro Iniziative 29/11/2017 29/11

"No alla violenza, sì all’accoglienza"

L’impegno della Spataro di Gissi

Venerdì 24 novembre alle ore 11,15 tutte le sedi dell’Istituto Omnicomprensivo “G. Spataro” di Gissi si sono uniti in un abbraccio solidale ripetendo lo slogan No alla violenza, sì all’accoglienza per riflettere sul significato della Giornata per i Diritti dell’Infanzia e della Giornata contro la violenza sulle donne, un impegno educativo che si ripete ogni anno.

La Scuola Secondaria di Primo Grado di Gissi ha vissuto il momento in classe perché si è voluto dare al gesto simbolico l’assunzione di un impegno concreto a saper andar d’accordo nell’ambito ristretto del gruppo classe evitando ogni forma di esclusione e di violenza verbale, fisica e nella rete perché se si è  portatori di messaggi positivi nel piccolo gruppo si potrà essere adulti responsabili e maturi che basano il proprio comportamento sul rispetto reciproco.

Un impegno importante che insegnanti e alunni vogliono mantenere per avere un futuro migliore.

di Redazione Spataro


Parole chiave:

no alla violenza

Condividi questo articolo



 

 

edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Chiudi
Chiudi