Finto Bullismo - Riflessioni in classe
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Spataro su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Spataro Attualità 23/03 23/03

    Finto Bullismo

    Riflessioni in classe

    Nella nostra classe ci sono situazioni di litigio perché ognuno vuole dire la propria e vuole avere ragione, ma nessuno vuole ascoltare l’altro. “Io voglio dire”, “Io voglio fare”, ma nessuno vuole ascoltare o riflettere sull’accaduto, si dovrebbe ascoltare l’opinione dell’altro e confrontarsi con chi ci è vicino. Ognuno ha la sua personalità, ma bisogna sforzarsi di ascoltare prima di parlare. A volte ci sono atteggiamenti da bulli perché  ognuno pensa a se stesso e ognuno tende a prendere in giro l’altro, tutto ciò è da evitare rinunciando al proprio egoismo e pensando agli altri. Si dà sempre la colpa agli altri e mai a se stessi e non si risolve mai nulla. Un fattore importante è anche l’età: stiamo crescendo e tutti vogliono essere migliori degli altri e più popolari. I litigi e le prese in giro ci dividono e impediscono che la classe sia unita. Siamo tutti contrari al bullismo e al cyber bullismo perché essere esclusi a questa età da un gruppo di compagni è veramente orribile. A volte senza accorgercene offendiamo un nostro compagno, magari anche per “scherzare”, ma dobbiamo ricordarci che tutti hanno dei sentimenti. Per quanto vogliamo mostrarci forti contro una persona che riteniamo più debole, in realtà siamo tutti un po’ insicuri e tristi. Gli insegnanti ci educano molto al rispetto e al confronto, ma l’orgoglio difficilmente si può abolire. Il motivo per cui litighiamo è perché con alcuni compagni non c’è molta complicità, quindi dovremmo sforzarci di trovare un minimo di sintonia con il compagno che riteniamo antipatico. Manca sempre il coraggio di ammettere la propria responsabilità perché è sempre più semplice accusare gli altri. Ci vogliamo augurare di essere più uniti e di attuare la massima che sempre ci ripete la prof. di Italiano: <>.

    Classe IIB S.S. I Grado di Gissi

     

    di Redazione Spataro


    Parole chiave:

    riflessioni

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi