Un silenzio può insegnare più di mille parole - Giornata dell’Autismo
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Spataro su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Spataro Iniziative 31/05 31/05

    Un silenzio può insegnare più di mille parole

    Giornata dell’Autismo

    Martedì 02 Aprile 2019 abbiamo celebrato la giornata mondiale dell’autismo. La classe 2^A della S.S. di 1^grado, la 1^B della Scuola Primaria e la Scuola Dell’infanzia dell’Istituto Omnicomprensivo “G. Spataro” di Gissi hanno partecipato maggiormente per la presenza di bambini autistici: Antonio, Bruno e Lorenzo. Ogni classe ha dimostrato il proprio impegno realizzando dei cartelloni e delle coccarde. La classe 2^A ha realizzato dei cartelloni e anche un albero della vita ricoperto di farfalle blu perché è il colore che rappresenta questa giornata. La classe 1^B ha cantato una canzone molto significativa e ha ripetuto, con i gesti, una filastrocca. Due compagne hanno distribuito le coccarde, fatte appositamente  da noi, ai bambini presenti, alle maestre, ai ragazzi del San Francesco e alla Preside. Antonio era molto contento perché c’erano lì tutte le persone che gli vogliono maggiormente bene. Sono intervenute due ragazze della “Ricoclaun” per raccontarci delle storie sull’autismo e per farci fare dei giochi. Ci  hanno raccontato una storia di due uova, una blu, che sarebbe il ragazzo autistico, e una rosa, che sarebbe il ragazzo normale, e ci hanno fatto capire che anche se sono diversi fuori, all’interno siamo tutti uguali e tutti abbiamo un cuore. Alla fine della manifestazione abbiamo regalato delle pergamene con scritto delle frasi per la giornata dell’Autismo fatte da noi. Questa esperienza ci ha fatto vedere il Mondo con occhi diversi, grazie anche al nostro compagno Antonio. Sarah scrive: per me autismo non è una cosa brutta, secondo me le persone non dovrebbero essere spaventate da questo tipo di persone, loro sono speciali, sanno vedere oltre e con un abbraccio ti possono dimostrare tutto. Davide Colameo scrive: per me l’autismo non è una malattia ma un modo diverso di vedere la vita.   

    Classe IIA S.S. I Grado Gissi

    di Redazione Spataro


    Parole chiave:

    iniziative

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi